----------------------------
Linea di dispositivi per fissaggio membrane e griglie

La funzione ha creato la forma

Durante il periodo di progettazione di questo innovativo prodotto, il nostro scopo è stato quello di creare un chiodino di fissaggio che fosse facile da posizionare in ogni tipo di osso e in grado di immobilizzare saldamente le membrane attualmente usate in GBR (sia riassorbibili che non riassorbibili) e le griglie. Inoltre, grazie alla colorazione blu, il chiodino è di facile individuazione dopo il periodo previsto per la Rigenerazione Ossea.


Il chiodino Supertack

Il chiodino Supertack si caratterizza da una testa di diametro 2,5 mm, misura abbastanza comune per questo tipo di dispositivi. Il gambo del chiodino ha una forma conicizzata, grazie alla quale la rimozione risulta agile e molto rapida. Inoltre, la colorazione blu del chiodino ne facilita l'individuazione sotto i tessuti molli al momento della rimozione.

I chiodini Supertack sono confezionati in camera bianca dopo una pulizia al plasma delle superfici. Sono venduti allo stato sterile.


Composizione del set chirurgico


Box in polimero plastico ad uso medicale, adatto ad essere sterilizzato in autoclavi a vapore classe B
Organizer con coperchio con forme e dimensioni antiribaltamento
Applicatore con rivestimento antiabrasivo e antiossidazione
Puntale applicatore intercambiabile e costruito in acciaio inox speciale
Martello con impugnatura ergonomica e massa calibrata per l'inserimento dei chiodini


Cosa dicono del sistema Supertack

Per noi è molto importante avere feedback sui nostri prodotti, in modo tale da migliorarci sempre di più.



Chiodini sterili


I chiodini Supertack vengono confezionati sterili in camera bianca. Per questo motivo vengono venduti in confezioni con un numero limitato di pezzi, al fine di evitare sprechi.


Alta qualità dei materiali


Tutti i materiali vengono scelti con molta cura e attenzione. La progettazione dei prodotti si basa su studi ingegneristici e biomedicali, allo scopo di garantire materiali non tossici, durevoli e in grado di sopportare gli sforzi.


Prodotti ecologici


MC Bio è molto attenta all'ambiente. Infatti tutti i nostri prodotti, ad eccezione di chiodini e viti (monouso per definizione), sono riutilizzabili e duraturi. Inoltre, la maggior parte nostri prodotti sono riciclabili.
image Alt
Foto: Dr. Egon Euwe
image Alt
Foto: Prof. Dr. Roberto Da Silva
image Alt
Foto: Dr. Egon Euwe
image Alt
Mandibola di maiale

Linea di chiodini Supertack

adatti per il fissaggio di membrane riassorbibili, non riassorbibili e griglie

I chiodini sono prodotti utilizzando TiGr5 certificato ASTM F136. La norma ASTM F136 specifica che questa tipologia di titanio è adatto alla produzione di dispositivi medici da impiantare nel corpo umano.
NO! Il colore blu e bronzo della superficie dei chiodini è ottenuto con un processo di anodizzazione del titanio. L’anodizzazione del titanio, producendo uno strato di ossido controllato, crea con la luce un effetto di rifrazione (vedi arcobaleno) per cui il nostro occhio vede dei colori differenti.
NO! Non essendo stati introdotti coloranti, non si hanno elementi tossici sulla superficie ma unicamente ossido di titanio. L’ossido di titanio è l’elemento principale che rende la famiglia dei titani estremamente biocompatibile.
NO! La biocompatibilità è assicurata dalla appartenenza alla normativa ASTM F136 (sistema normativo Americano)
L’applicatore è composto dal manico e dal puntale in modo da poter sostituire solo il puntale in caso di suo danneggiamento. Sono inoltre disponibili diverse tipologie di puntali, in modo da soddisfare qualsiasi richiesta tecnica dei chirurghi.
NO! I puntali sono prodotti con speciali leghe di acciaio inox che garantiscono una eccellente resistenza all'uso.
Quando l’innesto di osso è giunto a guarigione finale. Non ci sono limiti di tempo, dato che il titanio utilizzato è classificato ad uso implantologico.
Per questa zona è stato creato uno strumento specifico: l’applicatore linguale.
No! I chiodini per essere rimossi, necessitano una piccolissima incisione, attraverso la quale i chiodini possono essere sfilati